Menu Chiudi

Assicurazione Annullamento Volo 2022: cosa copre, importo rimborso e costi

Se è importante essere previdenti e pensare a tutti gli imprevisti che potrebbero capitare durante un viaggio, è altrettanto importante prevenire anche tutti quegli inconvenienti che potrebbero sopraggiungere prima che il viaggio abbia inizio e che potrebbero comportare, nell’ipotesi peggiore, l’annullamento del viaggio e quindi del volo. Si tratta di situazioni sempre molto spiacevoli che, in alcuni casi, comportano una perdita di denaro davvero considerevole. Per questo motivo sono sempre di più gli italiani che optano per la stipula di un’assicurazione in caso di annullamento volo. Vediamo quindi come funziona un’assicurazione per annullamento volo, cosa copre, i tempi di rimborso e migliori preventivi a confronto.

Come funziona l’assicurazione per annullamento volo e cosa copre

La polizza per annullamento viaggio è una polizza che risarcisce tutti coloro che, per disparati motivi devono ricorrere a l’incresciosa scelta di annullare un viaggio. Tuttavia, occorre subito precisare che il rimborso in caso di annullamento avviene solamente in determinati casi che sono dettagliatamente descritti all’interno della polizza. Un’altra precisazione occorre farla riguardo alla natura stessa dell’annullamento volo in quanto la polizza in caso di annullamento volo rientra nella più ampia categoria delle polizze per annullamento viaggio. Ma andiamo con ordine.

Come prima cosa occorre specificare che questa particolare tipologia di polizza assicurativa varia a seconda della compagnia alla quale si decide di rivolgersi, tuttavia vi sono delle clausole assicurative che accomunano molte delle polizze per annullamento. Molte polizze per annullamento volo, infatti, tutelano l’annullamento in caso di:

  • Malattia o infortunio certificati non diagnosticati al momento della prenotazione del volo;
  • Malattia o infortunio certificati di un familiare prossimo non diagnosticati al momento della prenotazione del volo;
  • Il decesso o l’infortunio grave e permanente;
  • Circostanze lavorative quali licenziamento, nuova assunzione, sospensione dal lavoro;
  • Incendio/furto nella propria abitazione.

Non sono invece tutelate le situazioni di malattia e infortunio già note al momento della stipula della polizza e che potrebbero degenerare nelle immediate prossimità del viaggio fino a portare all’annullamento del volo. Pertanto, prima di procedere con la stipula di un’assicurazione per annullamento volo è sempre opportuno informarsi bene con la compagnia per non incorrere in spiacevoli sorprese.

Un’altra situazione piuttosto delicata, sulla quale occorre informarsi bene prima di stipulare il contratto assicurativo è un’eventuale gravidanza.

In teoria se la gravidanza non c’è oppure non è nota al momento della stipula del contratto e verrà scoperta solo successivamente, comportando l’annullamento del viaggio, occorrerà procurare alla compagnia assicurativa un certificato medico che spieghi perché il viaggio potrebbe comportare dei rischi alla gestante. La sola gravidanza, infatti, senza un’attestazione di rischio certificata dal medico competente, non basta a garantire il risarcimento in caso di annullamento del volo. La gravidanza infatti non è una malattia, ma una condizione particolare che deve essere preservata da eventuali rischi, che un viaggio potrebbe comportare e che, appunto, devono essere certificati da uno specialista.

Nel caso invece di una gravidanza già in atto, è meglio chiarire subito con la compagnia assicurativa i limiti entro i quali è possibile ottenere risarcimento in caso di annullamento del viaggio, alcune compagnie infatti, dopo alcune settimane non assicurano più il viaggio annullato.

Oltre alle motivazioni legate alla salute del passeggero l’indennizzo per l’annullamento volo può essere dovuto anche nei casi di cancellazione del volo da parte della compagnia.

Per quanto riguarda invece le spese coperte dalla polizza, esse riguardano:

  • Spese per spostamenti (biglietti aerei o navali);
  • Spese per alloggio (hotel, B&B ecc.);
  • Spese per eventuali tour operator prenotati.

Come abbiamo visto la polizza per annullamento volo è solitamente inclusa in una polizza più ampia di assicurazione viaggio che, naturalmente, include anche altre clausole accessorie che andranno valutate di volta in volta a seconda della propria abitudine al viaggio. Un’altra importante premura è legata ai massimali e alle franchigie specifiche alle quali occorre prestare sempre la giusta attenzione soprattutto in fase di stipula contrattuale che devono essere in grado di coprire tutte le spese sostenute anticipatamente per il viaggio prenotato.

Rimborso polizza annullamento volo 2022: importo e tempi di versamento

Se si verifica una delle condizioni precedenti, allora è possibile effettuare la richiesta di risarcimento attraverso il canale ufficiale previsto dalla rispettiva compagnia assicurativa. Tuttavia, prima di inoltrare qualsiasi tipo di richiesta di risarcimento è necessario procedere con i dovuti controlli e verificare se il danno subito o la condizione in cui il passeggero versa al momento dell’annullamento del volo rientra nelle casistiche previste dall’assicurazione.

A questo punto sarà poi fondamentale provvedere alla raccolta di tutta la documentazione necessaria per la presentazione della denuncia e quindi per ottenere l’indennizzo. L’assenza della documentazione giusta potrebbe rallentare moltissimo l’iter procedimentale e la compagnia assicurativa potrebbe risarcire il cliente con molti mesi di ritardo. Perciò, al fine di evitare fastidiosi rallentamenti è quindi necessario raccogliere tutta la documentazione occorrente affinché la richiesta di risarcimento vada a buon fine.

Una volta raccolta tutta la documentazione utile, a quel punto si potrà inoltrare la richiesta di risarcimento attraverso i canali ufficiali predisposti dalla compagnia assicuratrice. A questo punto occorre specificare che ogni compagnia specifica le modalità di inoltro della richiesta di risarcimento alle quali il cliente dovrà scrupolosamente attenersi affinché l’intero iter di richiesta vada a buon fine Di conseguenza, a seconda del tipo di compagnia assicurativa e soprattutto a seconda del tipo di assicurazione stipulata variano le tempistiche di risarcimento.

A seconda del danno subito i tempi massimi del risarcimento possono variare dai 30 fino ai 90 giorni, comprensivi dei tempi necessari per l’avviamento della procedura.

Gli importi invece, anche in questo caso, possono variare da compagnia a compagnia e si basano sulla lunghezza della tratta aerea che si sarebbe dovuta percorrere:

  • fino a 1500 km: 200/250 euro (per passeggero);
  • tra 1500 e 3500 km: 400/450 euro (per passeggero);
  • oltre 3500 km (e viaggi oltre i confini dell’UE): 600/650 euro (per passeggero).

Naturalmente, possono sopraggiungere delle condizioni che fanno scendere il valore del rimborso, come ad esempio il caos in cui al passeggero viene offerto, ad esempio un volo alternativo. In questo caso, l’indennizzo offerto dalla compagnia assicurativa può ridursi fino al 50%, comunque riproporzionato in base al cambio di orario:

  • fino a 1500 km con orario di arrivo non superiore alle 2 ore rispetto all’orario di arrivo previsto;
  • tra 1500 e 3500 km con un orario di arrivo non superiore alle 3 ore rispetto all’orario di arrivo previsto;
  • oltre 3500 km con un orario di arrivo non superiore alle 4 ore rispetto all’orario di arrivo previsto.

Quanto costa l’assicurazione per annullamento volo: preventivi 2022 a confronto

Sono davvero moltissime le compagnie assicurative che offrono un’ottima assicurazione in caso di annullamento volo, comprensiva di moltissimi vantaggi e clausole assicurative. Di seguito vediamo i migliori preventivi del 2022:

TravelEasy.it

Stiamo parlando della compagnia assicurativa dedicata ai viaggi più quotata del 2022. TravelEasy offre una vasta gamma di prodotti assicurativi pensata per chi viaggia molto, per piacere e per esigenze professionali. A seconda del tipo di prestazione si può usufruire di un preciso livello di copertura assicurativa. I prodotti sono tre:

  • Traveleasy Base;
  • Traveleasy Media;
  • Traveleasy Top.

Per usufruire della copertura volo occorre scegliere almeno la formula Media e, per avere una totale copertura dei rischi connessi al volo, la formula Top. Di seguito i massimali:

  • Ritardo partenza volo superiore a 8 ore: Formula Top da 80 euro a persona;

Infortuni in viaggio compreso il volo:

  • Formula Media: 10.000 euro (per danni alla persona); 2.000.000 di euro (per eventi naturali); 2.500.000 euro (per sinistro collettivo);
  • Formula Top: 25.000 euro (per danni alla persona); 2.000.000 di euro (per eventi naturali); 2.500.000 euro (per sinistro collettivo).

Axa Assicurazioni

Uno dei migliori preventivi assicurativi in caso di annullamento volo e viaggio è offerto dalla compagnia Axa. Anche in questo caso è possibile scegliere tra tre formule assicurative alle quali corrispondono tre livelli di copertura:

  • Protezione Base;
  • Protezione Media;
  • Schermo Totale.

La copertura per annullamento volo è prevista, anche in questo caso solamente per le formule Media e Totale. Di seguito i massimali:

  • Annullamento viaggio: Protezione Media e Schermo Totale fino a 10.000 euro;
  • Ritardo partenza volo: Schermo Totale da 150 euro a passeggero;
  • Infortuni di volo: Schermo Totale fino a 100.000 euro.

Oltre alle clausole specifiche di annullamento volo e infortuni durante il volo, le due polizza, naturalmente, offrono tutele assicurative ampie, comprensive di numerose clausole, come:

  • smarrimento bagagli;
  • assistenza medica personale e per familiari;
  • interruzione viaggio per calamità;
  • infortunio o malattia sopraggiunta in viaggio.

Queste sono due delle migliori polizze assicurative per annullamento viaggio attualmente presenti sul mercato, tuttavia se avete già la vostra compagnia assicurativa di fiducia alla quale rivolgervi, non sarà difficile ottenere il preventivo che fa più al caso vostro. Infine, consigliamo di dare uno sguardo anche alle soluzioni assicurative offerte dalle compagnie: Columbus Assicurazioni; Frontier Assicurazioni; Zurich; Europ Assistance. Sui siti ufficiali delle relative compagnie non si trovano sempre tutte le informazioni relative ai massimali previsti oppure alle clausole assicurative, tuttavia, basterà prendere contatti diretti con una delle filiali e in pochi minuti sarà possibile ottenere il miglior preventivo per la propria assicurazione in caso di annullamento volo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.