Menu Chiudi

Assicurazione Alitalia 2022: opinioni polizza Chubb per volo, infortuni e bagaglio, cosa copre e prezzo

L’assicurazione Alitalia può essere la soluzione ideale per tutelarsi da quegli spiacevoli eventi che possono verificarsi durante il viaggio. La compagnia di bandiera ha stipulato una partnership con Chubb, la più importante compagnia di assicurazioni danni al mondo per quanto riguarda la capitalizzazione quotata in borsa, e proporne ai suoi clienti una polizza che copre i rischi legati alla mancata partenza del volo, alla protezione del bagaglio e all’assistenza della persona in caso di infortuni. Cerchiamo di conoscere meglio l’assicurazione Alitalia: vediamo cosa copre e qual è il prezzo previsto per il 2022, prima di andare a scoprire le opinioni sulla polizza Chubb.

Cosa copre l’assicurazione Chubb di Alitalia? Garanzie, massimali e franchigie

Per offrirgli un’esperienza di viaggio migliore, Alitalia proporne ai suoi clienti una serie di servizi aggiuntivi: oltre alla possibilità i scegliere i posti comfort e di acquistare online un bagaglio extra a prezzo scontato si può sottoscrivere un pacchetto assicurativo con diverse garanzie a tariffe speciali. In questa pagina ci concentreremo proprio sull’assicurazione Alitalia 2022: questo prodotto, il cui nome completo è Alitalia Programma Viaggi, è riservato ai soci del Programma Milleiglia e ai clienti Alitalia in generale e consente di beneficiare delle coperture assicurative garantite da Chubb per viaggiare in tranquillità sia in Italia che all’estero. Si tratta di una polizza viaggio che include un pacchetto completo di garanzie che copre tre aree di protezione, ovvero

  • Effetti personali (protezione del bagaglio e degli effetti personali in caso di smarrimento, furto o danneggiamento e rimborso per le spese impreviste dovute alla consegna ritardata del bagaglio nell’aeroporto di arrivo);
  • Volo (rimborso della penale in caso di annullamento o modifica della biglietteria aerea e riprotezione del viaggio di andata);
  • Persona (assistenza 24 ore su 24 in italiano, pagamento diretto delle spese mediche all’estero e rimpatrio).

Per essere più precisi riportiamo un elenco delle principali garanzie incluse:

  • Modifica o annullamento biglietteria area, con un massimale di 5.000 euro per ogni assicurato e di 10.000 euro per ogni sinistro nel caso in cui ci siano più assicurati iscritti al viaggio (la franchigia è pari al 15% dell’ammontare della penale solo se si è costretti a rinunciare al viaggio per ricovero o decesso);
  • Rimborso delle spese nell’eventualità di riprotezione del viaggio, con massimale di 500 euro per l’acquisto di nuovi biglietti al posto di quelli non utilizzati perché l’assicurato è arrivato in ritardo sul luogo di partenza a causa di uno dei motivi coperti dalla polizza (la franchigia è pari a 50 euro per assicurato e per sinistro);
  • Protezione del bagaglio, con massimale di 1.000 euro in caso di furto, rapina, scippo, danno, danneggiamento, smarrimento o perdita del bagaglio o dei propri effetti personali, inclusi gli abiti che l’assicurato indossa al momento della partenza (c’è un limite di 150 euro di rimborso per ogni oggetto);
  • Ritardata consegna del bagaglio, con rimborsi fino a 150 euro per far fronte alle spese impreviste legate all’acquisto di abbigliamento o articoli da toilette necessari (il ritardo deve essere di almeno 12 ore),
  • Assistenza alla persona 24 ore su 24, servizi di assistenza e consulenza durante il viaggio forniti dalla Centrale Operative che è disponibile in ogni momento (le prestazioni di assistenza possono essere fornite una sola volta per ciascun tipo durante il periodo di viaggio);
  • Copertura delle spese mediche all’estero dovute ad infortunio o malattia improvvisa, con pagamenti diretti per le spese mediche o ospedaliere per cure o interventi non procrastinabili nel corso del viaggio; sono disponibili l’Opzione Europa con un massimale di 150.000 euro, l’Opzione Mondo con un massimale di 200.000 euro e l’Opzione Mondo Plus(Italia esclusa) con un massimale di un milione di euro (la franchigia è di 50 euro per assicurato e per sinistro; la garanzia non è valida per i viaggi in Italia).

La copertura dell’Assicurazione Alitalia 2022: assistenza, infortuni e volo

Le prestazioni relative all’assistenza alla persona incluse nella polizza Chubb sono le seguenti: il consulto medico telefonico, l’invio di un’autoambulanza o di un medico in Italia, la segnalazione di un medico specializzato fuori dall’Italia, l’invio di farmaci urgenti all’estero, la fornitura di informazioni e di segnalazioni di medicinali corrispondenti all’estero, il trasferimento e il rientro sanitario, il trasferimento e il rientro con un familiare assicurato, il rientro degli altri assicurati, il viaggio di un familiare per raggiungere l’assicurato ricoverato, il rientro del convalescente, il prolungamento del soggiorno, l’accompagnamento dei minori assicurati, il rientro anticipato, il rimpatrio della salma, l’interprete all’estero, l’anticipo delle spese di prima necessità in caso di smarrimento o furto dei mezzi di pagamento, l’anticipo della cauzione penale all’estero, la segnalazione di un legale all’estero, l’invio di messaggi urgenti, l’invio di un collega in sostituzione, la spedizione e a consegna di documenti professionali.

Bisogna fare anche un po’ di chiarezza per quanto riguarda la Modifica o annullamento biglietteria area: è previsto il rimborso (ad eccezione delle tasse e dei costi di agenzia) solo per i casi previsti dal contratto, ovvero

  • infortunio, malattia o decesso dell’assicurato, di un suo familiare, di un suo socio o di un compagno di viaggio assicurato e iscritto allo stesso viaggio;
  • danni materiali alla casa dell’assicurato causati da incendi o eventi meteorologici per i quali è necessaria e insostituibile la presenza;
  • convocazione o citazione in Tribunale davanti al giudice penale oppure convocazione come giudice popolare (ovviamente solo se avvengono dopo l’iscrizione al viaggio);
  • sospensione dal lavoro, licenziamento o nuova assunzione.

Acquisto della polizza Chubb e durata dell’assicurazione Alitalia 2022

Per assicurarsi è necessario partecipare come passeggero ad un viaggio con la compagnia: non ci sono limiti di età, però bisogna essere residenti o domiciliati in Italia e si possono assicurare fino a 9 passeggeri contemporaneamente. Chi invece acquista l’assicurazione Alitalia (e quindi la persona che paga il premio) deve essere residente in Italia ed aver compiuto la maggiore età; chi acquista la polizza può anche non essere assicurato. La polizza può essere sottoscritta durante la fase di acquisto dei biglietti di viaggio, ma anche in seguito dopo aver fatto un preventivo nella sezione Servizi aggiuntivi del sito www.alitalia.com (in questo caso possono essere applicate delle limitazioni alle garanzie); in ogni caso la polizza va comprata prima del check-in del volo di andata. Il contratto si considera sancito quando, dopo l’acquisto e il pagamento del premio, l’assicurato riceve tramite email il certificato di assicurazione. Il premio può essere pagato tramite carta di credito dei circuiti Visa o Visa Electro, American Express, Maestro e Mastercard.

Le garanzie incluse nell’assicurazione Alitalia coprono l’intero viaggio che inizia con il volo che è stato acquistato con la compagnia; le garanzie sono operanti per i viaggi effettuati a scopo turistico, lavorativo o di studio nel limite dei massimali indicati nella polizza e per la durata delle singole prestazioni previste nel contratto e solo per gli assicurati e le opzioni indicate nel certificato. Ovviamente la polizza è operante solo se il premio è stato pagato e se l’aderente è maggiorenne e capace di agire. Con il termine viaggio si intende non solo i voli aerei di andata e di ritorno, ma anche il soggiorno nei paesi visitati; ovviamente affinché le coperture siano operative è necessario che questi paesi rientrino nell’area geografica indicata nel certificato di assicurazione: come abbiamo visto prima sono disponibili le opzioni Italia, Europa, Mondo e Mondo Plus (qui occorre fare una precisazione: l’opzione Europa comprende i paesi dell’Europa geografica, ma anche l’Algeria, le Canarie, Cipro, l’Egitto, Israele, il Libano, la Libia, il Marocco, la Siria, la Tunisia e la Turchia). Se si acquista solo il viaggio di andata la durata del viaggio (e quindi la copertura assicurativa) viene considerata di 24 ore; se si acquistano i biglietti di andata e di ritorno la copertura assicurativa può avere una durata massima di 60 giorni.

Assicurazione Alitalia 2022: cosa fare in caso di sinistro o cambio del viaggio

Se si verifica un sinistro all’estero bisogna inviare la denuncia a Chubb, allegando tutta quella documentazione che può essere utile a valutare il sinistro; l’indirizzo a cui inviare il tutto è Chubb Europeam Grop SE c/o Inter Partner Assistance SA, C.P. 20136, via Eroi di Cefalonia, 00128 Spinaceto (RM). Per avere maggior informazioni sulle modalità di denuncia oppure per conoscere lo stato del sinistro si può telefonare al numero +39 0642115657 (il servizio è attivo tra le 9:00 e le 18:00 dal lunedì al venerdì e tra le 9:00 e le 13:00 il sabato). Se invece viene richiesta Assistenza l’assicurato (o chi per lui) deve immediatamente mettersi in contatto con la Centrale Operativa, che è attiva 24 ore su 24, chiamando il numero +39 0642115657 (oppure mandando un fax al numero +39 064818960). è importante ricordare che l’assicurato non deve prendere iniziative prima di aver sentito la Centrale Operativa.

Può capitare di dover cambiare il viaggio dopo aver già comprato biglietto e polizza Chubb: in casi di questo tipo l’assicurato deve informare la società di questo cambio entro la data di partenza; può farlo telefonando al Customer Service di Chubb chiamando il +39 0642115657 oppure scrivendo una email all’indirizzo programma.italia@chubb.com. Prima dell’imbarco l’assicurato ha la possibilità di recedere dal contratto (purché avvenga entro 14 giorni dall’acquisto della polizza); può anche decidere di annullare la copertura anche per una o più persone coperte dalla polizza (Chubb annulla l’intero contratto e riemette una nuova polizza che considera il nuovo numero delle persone assicurate. Non è invece possibile modificare le garanzie o i massimali previsti dal contratto.

Prezzo dell’assicurazione Alitalia 2022: quanto costa?

Per conoscere il prezzo dell’assicurazione Alitalia è possibile utilizzare il simulatore presente sul sito della compagnia, che permette di ottenere il preventivo della polizza. Prima di tutto bisogna indicare il tipo di viaggio (solo andata o andata e ritorno), poi il paese di partenza (Italia, Europa o Mondo) e il Paese di destinazione, la data di partenza e di rientro, il numero dei giorni di viaggio, il numero degli assicurati e il costo complessivo del viaggio prenotato con Alitalia. Proviamo a fare qualche esempio.

  • Una persona che viaggia da sola e che compra un biglietto di sola andata in Italia (ad esempio un Roma-Cagliari in Economy) da 76,35 euro può acquistare la polizza Chubb al costo di 6 euro; le garanzie comprese sono la modifica o l’annullamento della biglietteria aerea, la riprotezione del viaggio, la protezione del bagaglio, la ritardata consegna del bagaglio e l’assistenza alla persona.
  • Una persona che viaggia da sola e compra un biglietto di andata e ritorno in Italia (sempre Roma-Cagliari in Economy, con il ritorno 6 giorni dopo l’andata) da 136,03 euro può acquistare la polizza Chubb al costo di 11 euro (le garanzie sono sempre quelle).
  • Una famiglia composta da due adulti, un bambino tra i 2 e gli 11 anni e un neonato fino ai 23 mesi che viaggia in Europa (da Roma a Berlino, con durata del viaggio di 7 giorni) paga il biglietto di andata e ritorno Economy Light 511 euro; il premio dell’assicurazione per loro (4 assicurati) ammonta a 60 euro e oltre alle garanzie viste in precedenza include la coperture delle spese mediche all’estero.
  • La stessa famiglia (due adulti, un bambino e un neonato) che vuole viaggiare di andata e ritorno da Roma a New York (10 giorni di distanza tra l’andata e il ritorno) spende 1.177,42 euro di biglietto in Economy Light. Il costo dell’assicurazione per 4 assicurati con opzione Mondo Plus ammonta a 436 euro.

I soci MilleMiglia che aderiscono ad Alitalia Programma Viaggi accumulano miglia in relazione al paese di destinazione: questo significa che gli vengono assegnate 250 miglia per i viaggi nel nostro paese, 500 miglia per i viaggi in Europa e 1.000 miglia per i viaggi nel mondo. Le miglia vengono accreditate sul conto del socio entro 30 giorni dall’acquisto dell’assicurazione; se questo non avviene il socio/assicurato può inviare la segnalazione all’indirizzo email programmi.alitalia@chubb.com indicando il numero del Certificato di Assicurazione, il codice MilleMiglia e il nome dell’intestatario.

Opinioni Assicurazione Alitalia 2022: le recensioni degli utenti

Chiudiamo con le opinioni: la convenzione tra Alitalia e Chubb consente alla compagnia aerea di proporre ai suoi clienti un’assicurazione viaggio completa e a prezzi abbastanza convenienti; naturalmente prima di sottoscrivere il contratto è necessario leggere con estrema attenzione le informazioni precontrattuali e le condizioni della polizza (i documenti si possono trovare sul sito di Alitalia) per conoscere bene le coperture, i massimali, le franchigie e le eventuali limitazioni. Di solito si consiglia di sottoscrivere assicurazioni di questo tipo quando si prenota il viaggio con un largo anticipo rispetto alla data di partenza, se il viaggio è molto lungo o particolarmente costoso e se nel gruppo di viaggiatori c’è qualcuno che ha la tendenza ad ammalarsi facilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.