Menu Chiudi

Assicurazione Camper 2022: preventivi economici online, quanto costa, cosa copre, opinioni sulle migliori assicurazioni

Milioni di persone in Italia e nel mondo hanno deciso di trascorrere le loro vacanze a bordo dei loro camper, mezzi fantastici che rappresentano il perfetto connubio tra libertà e comodità; ovviamente per poter circolare su strada anche questi veicoli devono essere assicurati; la copertura minima prevista dalla legge è l’assicurazione camper per la responsabilità civile verso terzi, che ha caratteristiche abbastanza simili alla tradizionale RC Auto, dalla quale si distingue per alcuni aspetti. Ma quanto costa un’assicurazione per camper nel 2022? Vediamo se è possibile calcolare i preventivi online per individuare quelli più economici, scopriamo cosa copre la polizza e diamo un’occhiata alle opinioni dei consumatori per capire quali sono le migliori assicurazioni per questa tipologia di veicolo.

Cosa copre l’assicurazione per camper e quanto dura

Di solito l’assicurazione camper viene fatta rientrare dalle compagnie nella categoria dei prodotti per “altri veicoli” (di cui fanno parte anche gli autocarri, i furgoni, le macchine agricole e così via), ma nonostante questo la copertura base obbligatoria per poter circolare su strada è rappresentata dalla Responsabilità Civile, che copre i danni che vengono involontariamente causati ad altri quando si usa il camper. Esattamente come accade per le polizze auto, il premio viene calcolato sulla base di svariati fattori:

  • i dati dell’assicurato (l’età, il sesso e il luogo di residenza incidono sul costo finale);
  • l’anno in cui è stata ottenuta la patente;
  • il passato assicurativo;
  • il lavoro dell’assicurato,
  • la composizione del nucleo familiare;
  • la classe di merito;
  • la cilindrata del mezzo;
  • la composizione del parco veicolare della famiglia;
  • il numero e la tipologia di sinistri in cui l’assicurato è stato coinvolto.

Oltre alla copertura obbligatoria i camperisti hanno la possibilità di personalizzare la loro assicurazione camper aggiungendo delle garanzie accessorie, tra queste ci sono coperture specifiche per chi utilizza questo tipo di veicolo: pensiamo ad esempio alla responsabilità civile del camperista (che copre i danni che vengono causati ad altri in aree di sosta o camping), alla responsabilità civile personale dei trasportati (che copre i danni provocati a terzi dai passeggeri del camper), alla garanzia Carico e scarico (che copre i danni che vengono involontariamente causati a terzi mentre si svolgono le operazioni di carico e scarico dal camper a terra), alla garanzia Trasporto irregolare (che copre i danni che vengono subiti dai passeggeri che non sono a norma, ovvero a quelli in più rispetto al numero massimo indicato nel libretto di circolazione) e alla Rinuncia alla rivalsa.

Per adeguare l’assicurazione camper alle sue reali esigenze il contraente può decidere di estendere la copertura anche con le tradizionali garanzie accessorie che vengono proposte anche agli automobilisti. Tra queste la più famosa probabilmente è la Furto e incendio, che copre non solo i furti (sia del veicolo che delle singole parti e accessori), ma anche i danni causati dai tentativi di furto e di scasso non riusciti, gli incendi e in generale tutti i danni dovuti ad eventi legati al fuoco (scoppi e fulmini); il costo della garanzia e l’importo dell’indennizzo vengono stabiliti in base al valore del camper al momento della stipulazione del contratto (valore che viene rivalutato ogni anno  al ribasso in occasione del rinnovo della polizza). Un’altra garanzia molto richiesta è quella che tutela dagli Eventi naturali: può essere utile nel caso in cui si è soliti trascorrere del tempo in zone in cui è elevato il rischio di fenomeni idrogeologici o temporaleschi; nella maggior parte dei casi questa garanzia prevede l’applicazione sul rimborso di uno scoperto, la cui entità può essere fissa o una percentuale del danno subito. CI sono poi le classiche garanzie Cristalli (tutela contro le scheggiature o le rotture di parabrezza, lunotto posteriore o vetri laterali), Assistenza stradale (per poter contare su un aiuto immediato in caso di guasto o incidenti) e Kasko (copre praticamente ogni danno subito dal veicolo durante la circolazione, a prescindere da quale sia la causa).

La durata di una normale assicurazione camper è annuale, ma molto spesso i veicoli di questo tipo vengono utilizzati solo in determinati periodi dell’anno: per questo motivo i camperisti spesso si rivolgono a quelle compagnie che permettono di sottoscrivere polizze sospendibili; queste hanno sempre la durata di dodici mesi, ma possono essere “congelate” nel corso dell’anno, allungando di fatto la validità del contratto. Le assicurazioni sospendibili spesso prevedono dei vincoli o limitazioni, come ad esempio il tetto massimo delle volte che si può sospendere la copertura e la durata minima della sospensione stessa; ci sono anche compagnie che danno maggiore libertà al camperista, ma spesso la maggiore flessibilità comporta anche dei costi maggiori. Ricordiamo che durante i periodi di sospensione dell’assicurazione il camper non può circolare in strada, ma non può neanche essere parcheggiato nelle aree pubbliche (i camperisti che non rispettano questi obblighi vengono puniti esattamente come se viaggiassero su un mezzo non assicurato). Un’alternativa alle polizze sospendibili è rappresentata dalle cosiddette assicurazioni temporanee, che garantiscono una copertura limitata nel tempo (settimanale, mensile, trimestrale e così via); sono soluzioni convenienti per chi sa che utilizzerà il suo camper solo per quel determinato periodo: il costo complessivo è sicuramente inferiore rispetto ad una normale assicurazione camper annuale, anche se in proporzione risulta essere un po’ più cara (in altri termini, il presso di una polizza semestrale è inferiore a quello di una copertura annua, ma è un po’ superiore rispetto alla sua metà).

Preventivo assicurazione camper 2022: calcolo online, quanto costa?

In linea di massima si può dire che l’assicurazione camper ha un costo inferiore rispetto alle polizze per le autovetture: alcune convenzioni e le statistiche (il numero dei sinistri che vedono coinvolti i camper sono davvero pochi se confrontati a quello degli incidenti provocati dalle normali automobili). Come abbiamo detto prima, il premio della polizza viene stabilito in base a diversi fattori: quelli che incidono di più sono il valore assicurativo del mezzo, il peso a pieno carico (il dato si può trovare sulla carta di circolazione) e la provincia o la città in cui si risiede. In media si può dire che un’assicurazione camper (solo RC) può costare tra i 400 e i 700 euro, ad esempio una persona che risiede nella provincia di Torino ed ha un camper che ha un valore di 25.000 euro ed ha un peso a pieno carico di 3,5 tonnellate pagherà poco più di 600 euro. Il costo può salire fino a 675 euro se si decide di completare la copertura con l’aggiunta di garanzie come Furto e incendio, Cristalli e Atti vandalici. Ovviamente la possibilità di sospendere l’assicurazione permette di risparmiare: se il camper viene utilizzato solo durate le belle stagioni è possibile (naturalmente se è previsto nella polizza) attivare l’assicurazione con l’inizio della primavera, a marzo, e bloccarla a fine estate, a settembre, in modo da spalmare in due anni l’utilizzo dei dodici mesi di copertura.

Per avere un’idea più precisa su quello che può essere il prezzo finale dell’assicurazione camper è però necessario sapere come poter calcolare un preventivo; ovviamente nulla vieta al camperista di agire alla “vecchia maniera”, recandosi di persona presso le agenzie delle varie compagnie presenti sul territorio; in realtà oggi la maggior parte delle persone interessate a questo tipo di prodotto sfrutta il web per cercare di individuare i migliori preventivi economici online. Ormai i siti comparatori sono diventati famosissimi e decisamente affidabili, ma molte società assicurative permettono di fare un calcolo del preventivo direttamente tramite il loro sito ufficiale: in alcuni casi basta inserire giusto un paio di dati (targa del veicolo, data di nascita e luogo di residenza), mentre in altri bisogna inserire informazioni un po’ più dettagliate (situazione assicurativa del camper, dati relativi al camper, dati relativi all’intestatario e informazioni sulla sua esperienza di guida). La possibilità di fare un confronto tra le varie compagnie è un’opportunità che permette di individuare quali sono le soluzioni più convenienti tra quelle che sono più in linea con le proprie esigenze (il prezzo è importante, ma non è l’unico elemento da considerare nella propria scelta finale).

Le migliori assicurazioni camper 2022 secondo le opinioni degli utenti

Con una semplice ricerca online è possibile scoprire quante sono le compagnie che nel loro catalogo prodotti hanno anche soluzioni assicurative dedicate ai camper; grazie a delle convenzioni stipulate con associazioni o riviste del settore alcune polizze possono diventare particolarmente vantaggiose (ad esempio CamperSereno è la convenzione scelta dal Camper Club Italiano per far ottenere ai suoi soci sconti che possono arrivare fino al 55% della RC). Avere a disposizione un così alto numero di opzioni è sicuramente positivo, però a volte rende un po’ più difficile riuscire a capire quali sono le polizze più convenienti o più in linea con il proprio profilo. Dando uno sguardo alle opinioni espresse dai camperisti sui vari forum e siti specializzati è possibile individuare quelle che in linea di massima possono essere considerate le migliori assicurazioni: Allianz, Genialloyd, Genertel, Tua Assicurazioni, Vittoria e Toninelli sono tra le compagnie che hanno ottenuto i giudizi più positivi; andiamo a conoscere le caratteristiche principali dei loro prodotti.

Assicurazione camper Allianz 2022

Per assicurare il camper con Allianz bisogna scegliere l’assicurazione per altri veicoli; la copertura base è rappresentata dalla Responsabilità Civile, che copre i danni causati a terzi dalla circolazione del veicolo in aree pubbliche e private, l’assicurazione è automaticamente estesa alla Responsabilità Civile dei trasportati, alla Responsabilità Civile per fatto di figli minori, al Soccorso vittime della strada, al Ricorso terzi da incendio, alla Scuola guida, al Carico e scarico con operazioni manuali; il contraente può decidere di aggiungere le garanzie di Rinuncia alla rivalsa, Carico e scarico, Incendio e furto, Kasko, Cristalli, Infortuni, Tutela Giudiziaria. Il premio deve essere pagato nel momento in cui viene rilasciata l polizza, ma pagando una maggiorazione del 4% è possibile ottenere una rateazione semestrale; il contratto ha durata annuale. In caso di sinistro bisogna contattare immediatamente l’assicurazione chiamando il numero verde 800686868 oppure mandare entro tre giorni un avviso scritto all’agenzia, allegando il modulo di constatazione amichevole di incidente. Grazie alle convenzioni con le più importanti associazioni di camperisti, Allianz può offrire delle condizioni vantaggiose per quanto riguarda RCA e ARD (coperture assicurative compatibili tra loro per andare incontro ad ogni esigenza del camperista), oltre a sconti sulle assicurazioni auto e moto del camperista stesso.

Assicurazione camper Genialloyd 2022

La copertura di base dell’assicurazione camper Genialloyd è rappresentata dalla Responsabilità Civile (che copre i danni causati dal camper ai terzi) con estensione gratuita alle garanzie Traino rimorchio privo di targa propria, Responsabilità civile personale dei trasportati,Responsabilità civile per fatto di figli minori, Soccorso vittime della strada, Carico e scarico, Rinuncia alla rivalsa, Ricorso terzi da incendio, Limitazione della rivalsa per guida in stato di ebbrezza. C’è poi la Garanzia di Responsabilità Civile del camperista, che opera nelle aree di sosta camper e nei campeggi: copre i danni causati a terzi fino ad un massimo di 50.000 euro per anno assicurativo, on una franchigia di 100 euro per ogni sinistro; le garanzie incluse sono Danni a terzi, Ricorso terzi incendio da focolai, Responsabilità civile per fatto di figli minori, Responsabilità civile per fatto di animali domestici. La garanzia incendio e furto prevede il rimborso dei danni causati da esplosione, incendio, furto e rapina e può essere estesa acquistando Danni al contenuto del veicolo, Spese di rimozione e parcheggio, Spese di lavaggio e disinfezione, Spese per sottrazione e smarrimento chiavi, Danni indiretti. Tra le altre garanzie aggiuntive disponibili ci sono quelle relative ai Cristalli, agli Infortuni del guidatore, alla Tutela legale, alla Protezione patente, all’Assistenza stradale di base.

Assicurazione camper Genertel 2022

Genertel non propone una soluzione specifica, ma fa rientrare l’assicurazione camper nella categoria delle soluzioni destinate agli altri veicoli. La base è rappresentata dalla Responsabilità civile, che copre i danni involontariamente causati a terzi dalla circolazione in aree pubbliche o equiparate; la garanzie è valida a prescindere da chi sia alla guida al momento dell’incidente ed è operante anche per l’esercitazione alla guida. Il contraente può decidere di estendere la copertura aggiungendo ulteriori garanzie come Furto e incendio, Kasko, Atti vandalici, Cristalli, Eventi atmosferici, Assistenza legale, Assistenza stradale (Top o Estesa), Infortuni del conducente, Protezione imprevisti. La copertura ha durata annuale e il premio può essere pagato con bonifico o con carta di credito, si può ottenere il frazionamento del premio in rate semestrali (con un sovrapprezzo del 4%). Sul sito ufficiale della compagnia è possibile calcolare il preventivo online.

Assicurazione camper Tua Assicurazioni 2022

Tua Assicurazioni(che fa parte del Gruppo Cattolica) propone un prodotto specifico, ovvero Tua Camper: la polizza assicura i rischi dea Responsabilità civile per i danni che vengono involontariamente causati a terzi dalla circolazione del mezzo in aree private e sul suolo pubblico; sono comprese inoltre i Danni da inquinamento, la Responsabilità civile dei trasportati, i Danni causati a terzi causati da rimorchio o in operazioni di carico e scarico. Come al solito è possibile estendere la copertura acquistando le garanzie opzionali come Protezione legale, Assistenza, Furto e rapina, Atti vandalici, Fenomeni naturali, Incendio, Kasko, Cristalli, Inconvenienti furto, Inconvenienti incendio, Protezione conducente e Responsabilità civile della famiglia in camper. Si possono acquistare anche alcune condizioni RC opzionali, ovvero Autoveicoli adibiti a scuola guida e Rinuncia alla rivalsa per sinistri causati in stato di ebbrezza.

Assicurazione camper Vittoria Assicurazioni 2022

Anche Vittoria Assicurazioni offre un prodotto specifico, ovvero Linea Strada in Camper, una soluzione personalizzabile che permette di estendere la copertura offerta dalla sola Responsabilità Civile con l’aggiunta di garanzie opzionali. Si può di fatto “costruire” una polizza che include la copertura della responsabilità civile dei trasportati, la copertura per gli infortuni del conducente, la copertura in caso di smarrimento, ritiro o sospensione della patente, la copertura in caso di incendio e furto (parziale o totale), la copertura in caso di necessità di assistenza per le persone e il veicolo. Grazie ad una pluriennale collaborazione con l’Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti la compagnia può proporre condizioni vantaggiose in termini di prestazioni di condizioni contrattuali, agevolazioni tariffarie e modularità delle prestazioni.

Assicurazione camper Toninelli 2022

Tra tutte le compagni assicurative presenti in Italia, Toninelli è stata la prima a predisporre un prodotto specifico per i camper. Parliamo di Mio Camper Top, disponibile in tre diverse formule:

  • Standard (formula VIP, Valore a nuovo nel primo anno, Incendio, fulmine e scoppio, Incendio bagaglio, Furto e rapina del veicolo, Eventi speciali, Trasporto veicolo, Danni da inquinamento, Ricorso vicini da incendio);
  • Super (che oltre a quanto visto per la versione Standard include Soccorso stradale e Kasko 1° rischio fino a 5.200 euro),
  • Extra (stessa tutela della versione Super, ma con un massimale di 10.400 euro per la Kasko 1° rischio).

Inoltre si può estendere la protezione con le garanzie aggiuntive come Infortuni al conducente, Cristalli, Danni da roditori, Ricorso vicini da incendio, Estensione manleva, Assistenza stradale Stima accettata, Furto bagaglio, Pacchetto A (garanzie integrative per perdita chiavi, spese di immatricolazione e tasse di proprietà spese di custodia e spese per documenti) e Pacchetto C (garanzie complementari per la protezione in caso di collisione con veicoli non assicurati).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.